Archivio

Social network

Cinque cose che fa su Facebook solo chi ha più di 40 anni

Ecco cinque segni del tempo su internet, cinque cose che gli adolescenti dovrebbero impedire agli adulti di fare su Facebook

02 febbraio 2015, 21:04

Ecco 5 cose che su Facebook fa soltanto chi ha più di 40 anni:

1) Scrivere “grazie dell’amicizia” sulla bacheca degli altri. Davvero, non ce n’è bisogno.
2) Creare conversazioni con centinaia di persone, tutte sconosciute fra di loro. L’unico effetto è di sommergerli di notifiche di ogni tipo e fargli abbandonare giustamente il gruppo.
3) Cliccare su video-trappola, quasi sempre di argomento sexy, come “Guarda cosa è successo a questa ragazza” che in realtà sono virus che rimangono in bella vista in bacheca.
4) Usare Facebook per pubblicizzare metodi di cura miracolosi (quasi sempre bufale), o comunque diffondere regole salvavita su ogni tipo di acciacco e malattia, come neanche Luciano Onder a “Medicina 33”.
5) Pubblicare dichiarazioni firmate e controfirmate per difendere la propria privacy su Facebook. Non hanno alcun valore. Mark Zuckerberg le sta salvando una per una nel suo hard disk, ma solo per farsi qualche risata.