Archivio

TOKYO

Isis: moglie reporter, distrutta ma orgogliosa di Kenj

Rinko Jogo chiede rispetto privacy e ringrazia per sostegno

02 febbraio 2015, 08:01

(ANSA) - TOKYO, 2 FEB - Distrutta dal dolore ma orgogliosa di suo marito, decapitato dagli estremisti dell'Isis: Rinko Jogo ha chiesto privacy per la sua famiglia, alle prese con la perdita di Kenji Goto, e ringraziato coloro che hanno espresso sostegno. "Resto estremamente orgogliosa di mio marito che ha riferito la condizione delle persone in aree di conflitto come l'Iraq, la Somalia e la Siria".

© RIPRODUZIONE RISERVATA