Archivio

TEL AVIV

Mo: fonti Israele, Giordania rimanda ambasciatore

Mancava da tre mesi, da tensioni su Spianata Moschee

02 febbraio 2015, 18:51

(ANSA) - TEL AVIV, 2 FEB - La Giordania avrebbe deciso di rimandare il proprio ambasciatore in Israele. Lo dicono fonti israeliane, citate dai media. L'inviato di Amman mancava dallo stato ebraico da tre mesi: fu richiamato in patria nel momento di massima tensione sugli incidenti sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme, del cui status anche la Giordania è garante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA