Archivio

ROMA

Renzi, siamo noi il cambiamento che l'Italia attendeva

Lettera agli iscritti del Pd

02 febbraio 2015, 19:43

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - "Siamo noi il cambiamento che l'Italia sta aspettando da troppi anni. Noi, con i nostri difetti e con le nostre potenzialità. Noi, con i nostri parlamentari e i nostri militanti. Noi, con i nostri sogni e i nostri progetti. Noi siamo l'Italia che cambia. E dobbiamo esserne consapevoli e responsabili". Così Matteo Renzi in una lettera agli iscritti Pd.

© RIPRODUZIONE RISERVATA