Archivio

MOSCA

Sudan: due piloti russi rapiti in Darfur

Lavorano con la missione dell'Unione africana Unamid

03 febbraio 2015, 10:18

(ANSA) - MOSCA, 3 FEB - Due piloti russi sono stati rapiti in Darfur, vicino al villaggio di Zalinghei. Lo fa sapere l'ambasciata russa in Sudan precisando che il sequestro e' avvenuto il 29 gennaio. I due lavorano per la compagnia aerea russa Utair e si trovano in Sudan sulla base di un contratto con la missione delle Nazioni Unite e dell'Unione africana Unamid. La mattina del 29 gennaio, i piloti erano a bordo di un minibus della missione che e' stato fermato da sei auto con a bordo uomini armati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA