Archivio

MILANO

Aggredito con acido: presunto complice risponde a domande

Gip si riserva decisione su fermo. Difesa Magnani, va scarcerato

04 febbraio 2015, 17:41

(ANSA) - MILANO, 4 FEB - Ha risposto per circa due ore e mezza alle domande del gip Giuseppe Gennari e ha dato la sua versione dei fatti Andrea Magnani, il bancario di 32 anni che è stato fermato la notte tra lunedì e martedì scorsi in quanto ritenuto il complice della bocconiana Martina Levato e del broker Alexander Boettcher, già sotto processo per aver aggredito con l'acido il 22enne Pietro Barbini. Il difensore ha chiesto al giudice di rimettere il suo assistito in libertà. Il gip si è riservato di decidere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA