Archivio

Formula 1

Marussia più vicina al ritorno in pista

Il team ha pagato le tasse di iscrizione al campionato 2015 di Formula 1 e il 19 febbraio uscirà dallo stato di amministrazione controllata. Massimo riserbo sui possibili acquirenti.

04 febbraio 2015, 19:20

Marussia più vicina al ritorno in pista
A Melbourne, per la gara di esordio del Mondiale 2015 di Formula 1, potrebbe esserci anche la Marussia.
 
E' di mercoledì la notizia che il team anglo-russo ha infatti pagato le tasse di iscrizione al campionato e che il prossimo 19 febbraio uscirà dallo stato di amministrazione controllata. Lo ha fatto sapere attraverso un comunicato l'amministratore Morgan Rossiter, che ha spiegato che i colloqui per la cessione della scuderia stanno procedendo. L'identità dei nuovi investitori, invece non è stata svelata.
 
Al momento è quasi certo che il team possa riprendere la vecchia denonimazione di Manor e trasferirsi a Sheffield, dove era di stanza ai tempi in cui si chiamava Virgin. Martedì, nel corso di una riunione dello Strategy Group, gli altri team discuteranno la possibilità che la Manor-Marussia possa prendere parte al nuovo campionato con la vettura del 2014.

Marussia più vicina al ritorno in pista