Archivio

RIMINI

Tassista ucciso a Rimini, confermata condanna a 30 anni

Per la sentenza di primo grado omicida agì per omofobia

04 febbraio 2015, 18:25

(ANSA) - RIMINI, 4 FEB - 30 anni di reclusione confermati dalla Corte di Assise di Appello di Bologna per Marco Zinnanti, condannato in 1/o grado a Rimini per l'omicidio, con l'aggravante dei futili motivi, del tassista Leonardo Bernabini, 54enne, il 2 settembre 2012, a Covignano. Per la sentenza di primo grado, Zinnanti agì spinto da tendenze omofobe. Per le motivazioni dell'Appello 90 giorni: "dopodiché valuteremo - ha detto il difensore, Marco Ditroia - se ci sono le condizioni per ricorrere in Cassazione". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA