Archivio

MILANO

Aggredito con acido: resta in carcere il terzo uomo

Il gip ha convalidato il fermo per il bancario Andrea Magnani

05 febbraio 2015, 14:37

(ANSA) - MILANO, 5 FEB - Il gip di Milano Giuseppe Gennari ha convalidato il fermo e disposto la misura cautelare in carcere per Andrea Magnani, il presunto complice di Martina Levato e Alexander Boettcher, arrestati lo scorso 28 dicembre per l'aggressione con l'acido muriatico ai danni del 22enne Pietro Barbini. Il giudice ha accolto la richiesta del pm di custodia in carcere per l'uomo, bancario 32enne, fermato il 3 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA