Archivio

Calciomercato

Benitez esulta, ma non parla di futuro

"Ho detto e ribadisco che del rinnovo contrattuale ne parleremo ad aprile", afferma il tecnico del Napoli, che elogia la squadra e Higuain: "Uno dei più grandi al mondo".

05 febbraio 2015, 01:20

Benitez esulta, ma non parla di futuro
Rafa Benitez si gode la vittoria contro l'Inter e rimanda i discorsi sul rinnovo del suo contratto: "Ho detto e ribadisco che ne parliamo ad aprile".
 
"Vincere la Supercoppa Italiana contro la Juventus ci ha regalato fiducia nei nostri mezzi e questo fa la differenza - ha poi osservato l'allenatore del Napoli -. L'Inter è un'avversaria forte e lo sappiamo, con giocatori come Podolski, Guarin e Palacio in panchina. Ha una rosa da scudetto. Anche per questo è una vittoria importante".
 
"E' stata una serata spettacolare per il calcio, visto che due grandi squadre hanno giocato un'ottima partita in uno stadio pieno. Ora intendiamo continuare a pensare gara dopo gara, con la prossima partita come obiettivo, dato che siamo ancora in gioco su tre fronti. Higuain? E' fortissimo, uno degli attaccanti più grandi al mondo", ha aggiunto il tecnico madrileno.

Benitez esulta, ma non parla di futuro