Archivio

MOSCA

Ucraina: presidente Duma russa, Yalta come modello dialogo

Narishkin, non attendere tragedia comune come con nazismo

05 febbraio 2015, 11:53

(ANSA) - MOSCA, 5 FEB - La Conferenza di Yalta come modello ancora attuale di dialogo tra i leader mondiali, anche nella crisi ucraina: lo ha sostenuto Serghiei Narishkin, presidente della Duma - il ramo basso del parlamento russo - aprendo una conferenza internazionale nella nota località della Crimea per il 70/mo anniversario dello storico incontro tra Stalin, Churchill e Roosevelt, i tre capi di Stato dei principali paesi Alleati (Urss, Gb e Usa) contro il nazismo che dal quattro all'11 febbraio 1945 si spartirono di fatto l'Europa in sfere d'influenza. Alla Conferenza di Yalta del 1945 "i leader dei principali Stati dimostrarono la loro disponibilità al dialogo e la loro capacità di tenere questo dialogo nonostante le differenze nelle loro vedute politiche e la competizione dei loro obiettivi nazionali", ha sottolineato, ricordando che essi riuscirono a raggiungere un accordo su questioni chiave e un compromesso su altri temi. "I leader politici del XXI secolo devono forse aspettare una tragedia comune per richiamare il valori dei negoziati e le possibilità della diplomazia?", ha aggiunto.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA