Archivio

ROMA

Isis: Giordania, nostra rappresaglia è solo a inizio

Ministro Esteri, "colpiremo ovunque, li sradicheremo"

06 febbraio 2015, 09:59

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - La rappresaglia della Giordania "è solo all'inizio" e Amman colpirà "l'Isis ovunque", in Siria e Iraq. Lo annuncia il ministro degli Esteri giordano Nasser Judeh intervistato dalla Cnn all'indomani dei bombardamenti aerei dei caccia di Amman contro postazioni dello Stato islamico. Il nome in codice è "Operazione martire Muath" ed è partita dopo la barbara uccisione del pilota Muaz al Kassasbeh. Ieri, si precisa, "decine di caccia" hanno centrato e "distrutto" postazioni dell'Isis. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA