Archivio

Rugby

Parisse sputerà sangue contro l'Irlanda

Il capitano della Nazionale di rugby fa da trascinatore in vista del Sei Nazioni.

06 febbraio 2015, 17:00

Parisse sputerà sangue contro l'Irlanda

L'Italia del rugby è pronta a fare il suo esordio al Sei Nazioni contro i campioni in carica dell'Irlanda.

Un avversario più che temibile, ma che non placa l'animo di capitan Sergio Parisse, completamente recuperato dopo l'affaticamento muscolare di cui era stato vittima: “L'Irlanda ha tanta qualità, è salita al terzo posto del ranking mondiale, ma non dobbiamo pensarci perché vogliamo dimostrare che meritiamo di giocare questo torneo. Loro sono forti, ma noi siamo pronti a sputare sangue per batterli. Abbiamo preparato la partita tatticamente nel modo giusto. Non vi dico quale sarà la nostra strategia, la scoprirete sabato. All''Irlanda non basterà giocare al 70% per vincere: dovrà dare tutto, altrimenti perderà. E io sono certo che noi daremo il 110%: la squadra è pronta, e sono fiducioso”.

Parisse sputerà sangue contro l'Irlanda