Archivio

Calciomercato

Salah: "Il mio modello è Batistuta"

L'ala della Fiorentina sceglie il numero 74: "Scelto per commemorare le vittime di Port Said".

06 febbraio 2015, 21:40

Identità egiziana e identità viola: Mohamed Salah affianca le sue origini al suo presente/futuro nella conferenza stampa di presentazione.

L'esterno offensivo proveniente dal Chelsea, infatti, punta a conquistare subito i tifosi gigliati: “Chi è il mio modello? Batistuta, lo è sempre stato”.

Desta curiosità quel 74 che campeggia sulla sua maglietta. Il 22enne spiega: “Perché ho scelto il 74? Perché è il numero delle vittime di Port Said, che voglio commemorare”. Si riferisce alla strage di inizio 2012, in cui si contarono anche centinaia di feriti, causata dagli scontri tra le tifoserie dell'Al Ahly e del Masry.

L'ex di Chelsea e Basilea rivela perché ha optato per il campionato italiano: “E' di alto livello. Gran parte dei giocatori che scelgono altri campionati è perché vogliono allargare i propri orizzonti. Oltre a Batistuta, altri miei modelli sono Baggio, Totti e Del Piero”.

Salah: