Archivio

malore

Palermo: anziano salvato da telefonata del figlio che vive a Parma

07 febbraio 2015, 18:17

Palermo: anziano salvato da telefonata del figlio che vive a Parma

PALERMO (ITALPRESS) - Gli agenti della polizia municipale hanno soccorso e tratto in salvo un pensionato, di 88 anni, che giaceva supino sul pavimento di casa in stato confusionale. E’ accaduto a Palermo. A lanciare l’allarme, stamane, è stato il figlio che vive a Parma. L’uomo ha manifestato le sue preoccupazioni per l'anziano padre che vive da solo nel capoluogo siciliano e che, dalla sera precedente, non rispondeva al telefono.

La centrale operativa ha girato la nota ad una pattuglia di agenti che si è recata al quinto piano dell’abitazione, da cui ha sentito provenire dei lamenti. E’ stato così richiesto l’intervento dei vigili del fuoco e del 118. L’anziano era immobile a terra. Una volta soccorso, è stato condotto in ospedale, dove i medici hanno escluso fratture ossee. La centrale operativa durante l'intervento, ha tenuto un filo diretto con il figlio, residente a Parma, che è stato costantemente informato e rassicurato sulle condizioni del padre. Il sindaco Leoluca Orlando ha espresso apprezzamento per l’operato del corpo della Polizia municipale