Archivio

Parma Calcio

E Kodra: "Non ci abbiamo guadagnato, anzi"

08 febbraio 2015, 11:58

E Kodra:

ANSA) - ROMA, 8 FEB - «Abbiamo ceduto a una società di diritto sloveno, con azionisti italiani, sloveni ed altri esteri": così l’ormai ex presidente del Parma, Ermir Kodra a Sky spiega l’uscita del petroliere albanese Rezart Taci dopo appena un mese e mezzo dall’acquisto delle quote di maggioranza da Tommaso Ghirardi. «Per noi non c'è stato alcun guadagno, anzi», aggiunge. 

«Abbiamo trovato un diversa situazione finanziaria rispetto a quella che ci era stata presentata - spiega Kodra a Sky - e tutti i nostri progetti erano basati sulla situazione finanziaria presentataci. Avevamo tempi stretti per pagare e risolvere ogni situazione. Ora abbiamo ceduto le nostre quote a una società di diritto sloveno con azionisti italiani, sloveni e anche esteri e abbiamo ceduto perchè abbiamo pensato fosse la migliore scelta. Noi non abbiamo guadagnato da questa situazione - chiarisce Kodra - ma abbiamo anche speso i nostri soldi e anche in questi pochi giorni (di gestione della società, ndr) abbiamo consentito che il club risparmiasse in prospettiva». (ANSA).