Archivio

maranello

Esplosione in villetta: morta la ragazza ustionata

Lo scorso 31 gennaio scoppio bombola gas ferì quattro persone

08 febbraio 2015, 13:56

Esplosione in villetta: morta la ragazza ustionata

E’ morta dopo alcuni giorni di agonia Greta Benincasa, la ragazza di 21 anni rimasta ustionata lo scorso 31 gennaio nello scoppio di una bombola di gas in un appartamento di Maranello, nel Modenese.
La giovane era in casa con i genitori di 50 e 49 anni, ora ricoverati all’Ospedale Bufalini di Cesena, e al fidanzato di 30 come lei poi ricoverato al Centro Grandi Ustionati di Parma. Le quattro persone erano rimaste gravemente ferite nell’esplosione, che aveva semidistrutto l’abitazione di via della Resistenza, scatenata con ogni probabilità da una perdita di gas dalla bombola che alimentava la cucina.