Archivio

esposto

Piano neve Tep, dura replica di Rubini ai sindacati

08 febbraio 2015, 16:11

Piano neve Tep, dura replica di Rubini ai sindacati

E' dura la replica del presidente Tep Mirko Rubini ai sindacati che hanno annunciato un esposto in Procura per l'assenza di un piano neve aziendale adeguato, "con rischi per il personale e per l'utenza".

"In queste giornate difficili, bisogna affrontare i problemi per come si presentano al momento e per come si modificano col passare delle ore - scrive Rubini -.Da quando è nata, la TEP ha sempre garantito il servizio. L'ha fatto anche in condizioni meteo come quelle di questi giorni e senza ricorrere a protocolli impossibili da definire a priori.
Per questo, ci dispiace vedere che, solo quest'anno, le rappresentanze sindacali abbiano deciso di proporre un esposto e facciano polemiche che, francamente, riteniamo essere pretestuose e fuori luogo.
Tutti i mezzi TEP, infatti, sono da anni contrattualmente dotati di pneumatici Michelin costantemente verificati e adeguati alle condizioni meteo stagionali secondo procedure operative precise e standard più restrittivi di quelli di legge.
La scelta è caduta su uno tra i produttori più costosi, ma più performanti, presenti sul mercato proprio per garantire la qualità delle gomme, fattore primo di sicurezza per i nostri utenti, per i nostri autisti e per il nostro personale tutto.
Se venerdì, giorno di maggior difficoltà per la grande nevicata che ha colpito Parma e provincia, un singolo autobus avesse avuto gomme inadeguate, i citati sindacalisti avrebbero dovuto identificare il lavoratore che non ha denunciato il problema prima dell'inizio del turno di lavoro e che, quindi, non ha seguito le procedure corrette aziendali.
Per la cronaca, tutta la dirigenza TEP è stata in deposito nella giornata di venerdì, assentandosi solo per presenziare al tavolo di coordinamento cittadino in Prefettura, e ha pranzato in mensa con i rappresentanti sindacali provinciali stessi; ma questi, forse, presi dai loro comunicati, non se ne sono neanche accorti".

Il Presidente di TEP spa
Mirko Rubini