Archivio

Spettacoli

Grammy Awards, trionfa Sam Smith

09 febbraio 2015, 11:07

Grammy Awards, trionfa Sam Smith

La 57ma edizione dei Grammy Awards è stata all’insegna di Sam Smith. Il 22enne cantante britannico, che fino a un anno fa faceva il barista in un locale di Londra, è stata la vera rivelazione aggiudicandosi quattro premi. Gli Oscar della musica celebratisi a Los Angeles, hanno così incoronato la nuova star del soul che ha portato a casa i premi per miglior album pop, migliore canzone dell’anno e migliore nuovo artista, mentre Beck, multistrumentista e autore-compositore cult, ha inaspettatamente conquistato l’album dell’anno con 'Morning Phasè. I superfavoriti della vigilia, Beyoncè e Pharrell Williams, si sono portati a casa tre premi ciascuno: alla cantante sono andati tre grammofoni d’oro per migliore performance R&B, migliore canzone R&B con la canzone 'Drunk in Lovè e Best Surround Sound Album. Tra le delusioni Sia e Katy Perry, tornate a casa a mani vuote. Tra le performance della serata, molto apprezzati gli AC/DC, Rihanna, Kanye West e Paul McCartney e Lady Gaga che ha duettato con Tony Bennett.

© RIPRODUZIONE RISERVATA