Archivio

BEIRUT

Isis: media, Baghdadi ordina stop arruolamento 'stranieri'

Leader Stato islamico teme infiltrazioni da membri Coalizione

09 febbraio 2015, 12:04

(ANSA) - BEIRUT, 9 FEB - Per timore di infiltrazioni nella rete jihadista, il leader dello Stato islamico, Abu Bakr al Baghdadi, ha ordinato di sospendere l'arruolamento di miliziani "stranieri", in particolare quelli provenienti da alcuni dei Paesi che partecipano alla Coalizione internazionale guidata dagli Usa. Lo riferisce il quotidiano panarabo al Arabi al Jadid, precisando che i miliziani stranieri che non possono unirsi all'Isis sono quelli provenienti da Giordania, Francia, Germania, Arabia Saudita e Marocco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA