Archivio

Sport USA

L'All Star Game anche per Lillard

Cambio per la formazione della Western Conference.

09 febbraio 2015, 15:40

L'All Star Game anche per Lillard
Alla fine Damian Lillard sarà l'All Star Game, in programma il prossimo weekend a New York. La stella dei Portland Trail Blazers è stata selezionata dal commissioner Adam Silver, visto l'infortunio di Blake Griffin. Una chiamata arrivata dopo le durissime polemiche fatte dal giocatore, dopo l'esclusione tra le riserve e, soprattutto, dopo la decisione di mandare Cousins tra le stelle per sostituire l'infortunato Kobe Bryant.
 
Lillard sarà al secondo All Star Game della sua carriera, dopo il debutto della passata stagione: è il 13° marcatore del campionato con 21.6 punti di media a partita ed è quindicesimo nella classifica assoluta degli assist (6.3 a partita). E' il secondo Blazers a disputare la gara delle stelle, visto che ci sarà il compagno di squadra LaMarcus Aldridge, selezionato tra le riserve da coach Steve Kerr.
 
La chiamata di Lillard è arrivata per il brutto infortunio a Blake Griffin: un problema al gomito destro, che necessita un'operazione per risolverlo. Il lungo dei Los Angeles Clippers starà fuori a tempo indeterminato, secondo la nota ufficiale, e dovrebbe saltare un periodo tra 4 e 6 settimane. Una perdita pesantissima per i Clippers, al momento settimi a Ovest con 33 vinte e 19 perse ma in serie negativa da quattro partite.
 
In collaborazione con basketissimo.com

L'All Star Game anche per Lillard