Archivio

calcio

Nuovo allarme di Tommasi: "Si controlli la gestione del Parma"

09 febbraio 2015, 12:08

Nuovo allarme di Tommasi:

(ANSA) - ROMA - «La situazione Parma è in costante movimento, non più tardi di 15 giorni fa abbiamo incontrato squadra e presidente, ma oggi sembra esserci un’altra proprietà. Da mesi la squadra aspetta risposte concrete che sembrano siano state ripromesse di recente. Sappiamo che la scadenza dei controlli federali è fissata per il 16 febbraio, c'è il rischio di ulteriore penalizzazione di punti». Così Damiano Tommasi, a Radio anch’io lo sport (su RadioRai), parlando della situazione del club emiliano.
«C'è da fare una seria riflessione sui controlli e sul tipo di gestione delle società - aggiunge - va tutelata la professionalità dei giocatori, la serietà e la credibilità di un campionato che non può permettersi queste situazioni. Bisogna tutelare i giocatori che stanno dimostrando serietà e professionalità. Nessuno pensi che, solo perchè il Parma si trova in difficoltà, possa accadere di tutto. Non vogliamo far entrare nel nostro sistema persone che potrebbero approfittare della situazione. Nell’Nba, per garantire la regolarità del campionato, non sono le singole società a pagare gli stipendi, ma la Lega, che garantisce a tutti le stesse condizioni di gioco. Questo è un tema ampio, nel quale credo molto, ma ritengo sia lontano anni luce».