Archivio

ROMA

Rendina, camera ardente in Campidoglio

Amici, parenti ed istituzioni omaggiano comandante partigiano

09 febbraio 2015, 14:18

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Amici, parenti ed istituzioni rendono omaggio a Massimo Rendina, il comandante partigiano morto ieri a 95 anni. Si è aperta in Campidoglio, la camera ardente del "comandante Max". "Non era un politico della Resistenza ma un appassionato. La sua professione era altro, però lui era stato un capo partigiano e questo non lo dimenticava mai", le parole della moglie. L'ex sindaco Rutelli ha ricordato "l'eleganza, il garbo e la misura" di Rendina che - ha detto - "per questo era rispettato da tutti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA