Archivio

ROMA

Somalia: Shabaab rivendicano uccisione di un parlamentare

Durante lavori per formare nuovo governo, "Ne colpiremo altri"

09 febbraio 2015, 18:20

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Un membro del parlamento somalo è stato ucciso a Mogadiscio dagli Shabaab. Lo hanno reso noto funzionari locali, come riporta la Bbc. Abdullahi Qayad Barre è stato ucciso nei pressi del palazzo presidenziale da uomini armati. Un portavoce del gruppo terrorista ha rivendicato l'attentato, sottolineando che saranno colpiti altri parlamentari. La nuova esecuzione - altri cinque deputati sono stati uccisi l'anno scorso - è arrivata mentre i parlamentari lavoravano per formare un nuovo governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA