Archivio

BRUXELLES

SwissLeaks: Ue, già agito per combattere evasione fiscale

Accordo con Svizzera in corso negoziato

09 febbraio 2015, 14:15

(ANSA) - BRUXELLES, 9 FEB - "Stiamo seguendo" il caso SwissLeaks e questo "conferma che il segreto bancario è stato usato per evitare di pagare le tasse", ma la Commissione Ue "ha già agito" per combattere l'evasione fiscale". Così una portavoce della Commissione, ricordando che sono già in corso i negoziati con la Svizzera. L'obiettivo è che entri in vigore il nuovo accordo sullo scambio automatico delle informazioni "al più tardi entro il 2018".

© RIPRODUZIONE RISERVATA