Archivio

Calciomercato

Buffon sulle orme di Del Piero

Il portiere della Juventus non esclude di diventare una bandiera societaria come 'Pinturicchio' prima di lui: "Se c'è una doppia spinta da parte di giocatore e club non vedo perché no".

10 febbraio 2015, 23:20

Buffon sulle orme di Del Piero
Gianluigi Buffon ribadisce una volta ancora la propria appartenenza al mondo Juventus nel corso di un evento tenutosi a Torino allo Stadium.
 
"Quando conosci la storia di questo club e le sue caratteristiche diventa subito chiaro quali siano i comportamenti da adottare. Capitano dei momenti in cui ci si può domandare se sia il caso di andare avanti o meno o altri in cui le cose avrebbero potuto prendere una strada diversa - ha ammesso il portiere bianconero -. Ma poi a prevalere è stato sempre il senso di appartenenza".
 
E ora il capitano della Signora potrebbe diventare una bandiera societaria a livello di Alessandro Del Piero. Lui stesso non ha rifiutato il paragone: "Se da parte del club e da quella del giocatore c'è una doppia spinta per proseguire un cammino comune, non vedo perché no".
 
"Restare ad alti livelli dopo una certa età è possibile lavorando sodo e prestando una particolare attenzione ai dettagli. Io poi avevo fiducia nelle mie doti e consapevolezza di poter far bene, è stata una strafottenza che nel corso della mia carriera mi ha anche aiutato", ha poi confessato Buffon.

Buffon sulle orme di Del Piero