Archivio

MADRID

Crisi: 12,8 milioni spagnoli a rischio povertà ed esclusione

Rapporto, più colpiti giovani e bambini

10 febbraio 2015, 14:02

(ANSA) - MADRID, 10 FEB - Il 27,3% degli spagnoli, oltre 12,8 milioni di persone, sono a rischio di povertà ed emarginazione, con un aumento del 2,6% sul 2009, vale a dire 1.320.216 in più persone scivolate verso la soglia di povertà. E' quanto emerge dal rapporto 'Lo stato della povertà in Spagna', presentato a Madrid dalla Rete europea di lotta contro la povertà e l'emarginazione in Spagna (Aapn), che esamina l'evoluzione dell'indicatore europeo Arope 2009-2013. Tra i più colpiti i giovani e i bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA