Archivio

dilettanti

Il Soragna di Barbieri adesso vola alto

Sedici punti nelle ultime sei giornate in Promozione

di Vittorio Rotolo

10 febbraio 2015, 19:52

Sedici punti nelle ultime sei giornate: nel girone A del campionato di Promozione, è davvero un momento d’oro per il Soragna che, dall’ultima sconfitta (3-2) ad opera dell’attuale capolista Brescello, lo scorso 6 dicembre, non si è praticamente più fermato. Da quel giorno, infatti, i neroverdi hanno messo in cassaforte la bellezza di cinque vittorie (due in casa al cospetto di Medesanese e Royale Fiore, addirittura tre in trasferta contro Castellana, Il Cervo e Biancazzurra), cui si aggiunge il pari strappato alla Vigor Carpaneto, costretta nell’occasione a rallentare la propria marcia in classifica. Quinto con 37 punti ed un gioco a tratti spumeggiante, il Soragna non vuol smettere di stupire. Tanto che la sosta forzata di quest’ultimo week end, a causa del maltempo, viene accolta con un certo rammarico. «Normalmente, quando sei costretto a fermarti proprio nel momento in cui vai forte, si dice così. È anche vero tuttavia che, per mia natura, sono fatalista: di conseguenza, bisogna sempre accettare quello che viene» sentenzia mister Paolo Barbieri, da tre anni e mezzo sulla panchina del Soragna. Dietro quel volo improvvisamente spiccato dai suoi ragazzi, non c’è alcun segreto. «Io almeno non ne conosco, eccetto quello improntato all’applicazione quotidiana sul campo unita ad una mentalità proiettata a ragionare partita dopo partita, senza cioè porsi limiti o obiettivi – spiega il tecnico -: lo ripeto continuamente alla squadra, sin dal primo giorno della preparazione estiva». ...............Articolo completo sulla Gazzetta di Parma