Archivio

Calciomercato

Lecce, Miccoli verso la presidenza

La famiglia Tesoro ha annunciato di volersi smarcare dal club salentino, il cui numero uno potrebbe diventare l'attuale capitano.

10 febbraio 2015, 23:00

Una pazza idea sta iniziando a circolare con insistenza a Lecce nelle ultime ore: Fabrizio Miccoli presidente della società salentina.
 
Il capitano giallorosso sembrava sempre più vicino al trasferimento all'Honved, in Ungheria, invece potrebbe restare nel suo Salento con un nuovo, prestigioso incarico. Questo dopo che la famiglia Tesoro ha espresso la volontà di lasciare il club.
 
"Non saremo più noi il futuro del Lecce - ha ammesso Antonio Tesoro, il direttore sportivo -. In questi due anni e mezzo c'è stata una diffusa diffidenza nei confronti di mio padre e miei. Nella prima stagione furono sparse assurde voci di stipendi non pagati, l'anno dopo fummo incolpati della partenza di Giacomazzi, che invece aveva discusso personalmente con Moriero. Di Chevanton invece preferisco non parlare".
 
E' stata annunciata una conferenza stampa da parte del presidente Savino Tesoro per giovedì, il giorno che potrebbe vedere Miccoli diventare proprietario del club per cui, a tutt'oggi, è soltanto un giocatore, anche se il più rappresentativo.

Lecce, Miccoli verso la presidenza