Archivio

BUENOS AIRES

Argentina: Nisman, nell'appartamento dna di un'altra persona

Su tazzina caffè. In precedenza la circostanza pareva esclusa

11 febbraio 2015, 02:00

(ANSA) - BUENOS AIRES, 11 FEB - Nell'appartamento del magistrato Alberto Nisman, trovato morto in circostanze sospetto mentre indagava sul presunto insabbiamento da parte della presidente argentina Cristina Kirchner di responsabilità iraniane in un attentato anti-ebraico compiuto a Buenos Aires nel 1994, c'era il Dna di un'altra persona. E' quanto emerge dai media argentini dopo che in precedenza la cosa sembrava essere stata esclusa. Le tracce sono state individuate su una tazzina da caffè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA