Archivio

VITTORIO VENETO (TREVISO)

Protesta profughi in strada nel trevigiano

Zaia, è certificazione fallimento 'Mare Nostrum'

11 febbraio 2015, 16:14

(ANSA) - VITTORIO VENETO (TREVISO), 10 FEB - Una cinquantina di profughi, appartenenti a varie etnie africane, ospitati nelle strutture del Centro di solidarietà (Ceis) di Vittorio Veneto, hanno dato vita a una manifestazione in strada durata un paio d'ore. L'iniziativa di protesta, hanno spiegato, sarebbe stata determinata dalle cattive condizioni di permanenza negli alloggie per l'attesa eccessiva di uno sblocco della loro posizione. Per Zaia, "questi episodi sono la certificazione del fallimento di Mare Nostrum".

© RIPRODUZIONE RISERVATA