Archivio

BARI

Mafia: tentato omicidio fratello boss, tre fermi nel barese

Presunti esponenti clan emergente con metodi mafiosi nel barese

12 febbraio 2015, 11:36

(ANSA) - BARI, 11 FEB - I carabinieri hanno eseguito un decreto di fermo, emesso dalla Dda di Bari, per tre presunti esponenti di un clan emergente ad Altamura (Bari) facente capo al 32enne Pietro Antonio Nuzzi, fermato insieme a Francesco Zazzara, di 21 anni, e a un albanese, Eduart Mihas, di 19 anni. Per tutti l'accusa è di tentato omicidio ai danni di Mario Dambrosio, 43 anni, fratello del boss Bartolomeo, ucciso nel settembre 2010. Il tentato omicidio è del 31 luglio scorso. Contestate modalità mafiose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA