Archivio

Altri sport

Nuova squalifica per Schwazer

Il marciatore è stato fermato dal Tribunale Antidoping del Coni per tre ulteriori mesi, fino al 29 aprile 2016. Quasi sfumato il sogno olimpico.

12 febbraio 2015, 16:20

Nuova squalifica per Schwazer
Nuova condanna per Alex Schwazer.
 
Il Tribunale Antidoping del Coni, infatti, ha deciso di prolungare la squalifica a suo carico di tre ulteriori mesi: dal mese di gennaio al 29 aprile del 2016. Al marciatore è stata imputata la responsabilità per aver eluso il controllo antidoping a Oberstdorf, nel 2012, a casa di Carolina Kostner (a sua volta squalificata per un anno e mezzo per complicità).
 
A suo carico erano stati chiesi sei mesi di squalifica da aggiungere all'anno e mezzo di stop già comminatogli dopo la positività all'Epo prima di Londra 2012. L'attenuante è stata applicata per la collaborazione prestata da Schwazer, che ora però vede la possibilità di prendere parte alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 ridursi al lumicino.

Nuova squalifica per Schwazer