Archivio

via Melloni

"Presa a pugni in faccia da uno sconosciuto"

Il sindaco Pizzarotti esprime solidarietà alle persone aggredite

13 febbraio 2015, 12:04

"Pugno in faccia di prima mattina da uno sconosciuto incontrato per strada.. Almeno aveva colpito anche un altro prima di me.."

E' il messaggio, con il racconto di un episodio sconcertante,  postato su Facebook da Francesca, una giovane parmigiana che suo malgrado è stata protagonista di questa disavventura.

Ed ecco i particolari del suo racconto, sempre attraverso Facebook:  "Eccomi! Lastre fatte, niente di rotto. Ho solo livido e mezza faccia gonfia. Per i miei amici giornalisti i dettagli: ore 6,45 via Melloni, ero da sola a piedi. Lui ragazzo bianco alto un po' più di me. Non ricordo altro. Prima di colpire me, ha dato un pugno in via Garibaldi a un signore. Pugni e via. Senza rubare niente (io avevo il cell in mano)". 

Sono stati allertati i carabinieri. 

LA SOLIDARIETA' DEL SINDACO PIZZAROTTI. Sulla sua pagina Facebook, il sindaco Federico Pizzarotti commenta: "Questa mattina una ragazza e un signore sono stati presi a pugni in faccia senza motivo mentre camminavano per Parma, quasi a simulare quel ko game che va di moda tra i delinquenti. Ma che cosa siamo diventati? Le forze dell’ordine assicurino alla giustizia questo farabutto. Ai due aggrediti va tutta la mia solidarietà".

 

Archivio Gazzettadiparma.it
16 maggio 2011 - Il picchiatore "graziato" da Faelli, campione di Thai boxe