Archivio

Sport Invernali

Fenninger regina, nuovo flop azzurro

Secondo oro per l'austriaca, italiane ancora a bocca asciutta.

13 febbraio 2015, 01:00

Fenninger regina, nuovo flop azzurro
Anna Fenninger si regala il secondo oro dei Mondiali di Beaver Creek e dopo la vittoria in supergigante (a cui si aggiunge l'argento in discesa) vince a mani basse anche il gigante femminile. La ventiseienne austriaca infligge un sonoro distacco alla concorrenza nonostante un errore macroscopico sul muro nella seconda manche che tuttavia non le ha fatto perdere la freddezza necessaria per rimanere nel tracciato. Al secondo posto si rivede Viktoria Rebensburg, campionessa olimpica della specialità a Whistler che aveva perduto qualche posizione nelle ultime stagioni fra le porte larghe nonostante il bronzo olimpico di Sochi, ma che ha ritrovato sicurezza in una seconda manche da favola, in cui ha recuperato nove posizione grazie al migliro tempo di manche per quella che è la sua prima medaglia in una rassegna iridata. Bronzo alla svedese Jessica Lindell-Vikarby, capace proprio nelle ultime porte di conservare pochi ma sufficienti centesimi di vantaggio nei confronti di Tina Weirather. 
 
IL quartetto azzurro ha sperato in un miracolo della quasi diciannovenne Marta Bassino, campionessa mondiale juniores in carica di gigante, alle sue prime esperienze ad altissimo livello. La cuneese di Borgo San Dalmazzo ha stupito tutti nella prima manche con l'ottavo posto, nella seconda ha pagato la sua inesperienza con un errore sull'ultimo dosso che ha cancellato una prova comunque convincente che la promuove a questi livelli. Giornata senza squilli invece per Nadia Fanchini (sedicesima) e manuela Moelgg (ventesima), mentre Federica Brignone è uscita nella prima manche, tradita da un dosso dopo circa 20" che l'ha sbalzata fuori dalla pista. Venerdì 13 febbraio è in programma il gigante maschile (prima manche ore 18.00, seconda manche ore 22.15) con Roberto Nani, Florian Eisath, Davide Simoncelli e Giovanni Borsotti.     
 
Ordine d'arrivo GS femminile Mondiali Beaver Creek (Usa):
1 FENNINGER Anna     AUT     1:08.98     1     +0.30     2     2:19.16     
2 REBENSBURG Viktoria GER     +1.70     11     1:09.88     1     2:20.56     +1.40
3 LINDELL-VIKARBY Jessica SWE     +0.90     3     +0.89     6     2:20.65     +1.49
4 WEIRATHER Tina     LIE     +1.35     5     +0.50     3     2:20.71     +1.55
5 MAZE Tina     SLO     +1.10     4     +0.94     7     2:20.90     +1.74
6 KIRCHGASSER Michaela AUT     +0.81     2     +1.24     11     2:20.91     +1.75
7 ZETTEL Kathrin     AUT     +1.72     13     +0.73     4     2:21.31     +2.15
8 SHIFFRIN Mikaela     USA     +1.72     13     +1.05     9     2:21.63     +2.47
9 PIETILAE-HOLMNER Maria     SWE     +1.65     9     +1.33     12     2:21.84     +2.68
10 HECTOR Sara     SWE     +1.69     10     +1.41     13     2:21.96     +2.80
11 LOESETH Nina     NOR     +1.40     6     +1.73     20     2:21.99     +2.83
12 HANSDOTTER Frida     SWE     +1.71     12     +1.57     17     2:22.14     +2.98
13 WORLEY Tessa     FRA     +2.40     20     +1.01     8     2:22.27     +3.11
14 VONN Lindsey     USA     +2.67     27     +0.85     5     2:22.38     +3.22
15 BAUD Adeline     FRA     +2.39     19     +1.18     10     2:22.43     +3.27
16 FANCHINI Nadia     ITA     +2.32     18     +1.45     16     2:22.63     +3.47
17 HOLDENER Wendy     SUI     +1.99     15     +1.85     22     2:22.70     +3.54
18 MOWINCKEL Ragnhild     NOR     +2.54     23     +1.41     13     2:22.81     +3.65
19 GISIN Dominique     SUI     +2.59     26     +1.43     15     2:22.88     +3.72
20 MOELGG Manuela     ITA     +2.20     16     +1.89     23     2:22.95     +3.79
21 LAVTAR Katarina     SLO     +2.41     21     +1.72     19     2:22.99     +3.83
22 TOMMY Mikaela     CAN     +2.56     24     +1.67     18     2:23.09     +3.93
23 GAGNON Marie-Michele     CAN     +2.56     24     +1.75     21     2:23.17     +4.01
24 DREV Ana     SLO     +2.44     22     +2.04     26     2:23.34     +4.18
25 STUHEC Ilka     SLO     +2.69     28     +2.00     25     2:23.55     +4.39
26 MANCUSO Julia     USA     +2.83     29     +2.10     27     2:23.79     +4.63
27 HASEGAWA Emi     JPN     +3.51     30     +1.97     24     2:24.34     +5.18
 

Fenninger regina, nuovo flop azzurro