Archivio

Sport USA

NBA: Rose fiore all'occhiello di Chicago, Cavs ko

Il Bulls si impongono con un convincente 113-98. Adesso pausa per l'All Star Game.

13 febbraio 2015, 09:20

NBA: Rose fiore all'occhiello di Chicago, Cavs ko

Nell'ultima partita prima della pausa per l'All Star game, l'NBA regala un derby in salsa Central Division tra Bulls e Cavs. Cleveland cavalca un ottimo momento di forma, ma deve fare a meno di Kevin Love per un infortunio all'occhio destro, mentre i Bulls sono senza Jimmy Butler.

Derrick Rose è il giocatore della partita con i suoi 30 punti frutto di notevoli scorribande all'interno dell'area che fanno rivedere il Rose dei tempi migliori. Dall'altra parte James risponde con 31 punti e otto perse, ma è relativamente aiutato dai compagni con Irving che si ferma a quota 17. Il protagonista inaspettato è sicuramente Tony Snell che sta sfruttando in maniera incredibile l'assenza di Butler per produrre notevoli prestazioni e dopo il carreer high della scorsa partita ne ha messi ancora 22 punendo ogni spazio concesso dalla difesa di Cleveland. A chiudere il cerchio dei Bulls c'è Pau Gasol che con la quattordicesima doppia doppia consecutiva da 18 e 10 chiude una prima parte di stagione davvero notevole. Il risultato finale recita 113-98.

Con questa vittoria i Bulls mettono un po' di gap tra sé e i Cavs per il predominio nella Central Division anche se qualcuno abbozzava l'idea che questo scontro potrebbe essere la finale della Eastern Conference nel tardo aprile.

 

In collaborazione con basketissimo.com.

NBA: Rose fiore all'occhiello di Chicago, Cavs ko