Archivio

Rugby

Parisse: "Osare e divertirci"

"Ogni volta giocare a Twickenham è un grande piacere, un onore per qualsiasi giocatore di rugby".

13 febbraio 2015, 21:40

Parisse:
Captain's run mattutino sul prato del Lensbury Hotel di Teddington, quartier generale di England 7s eletto per un week-end a sede dell'Italrugby, poi una seduta riservata ai calciatori sul prato di Twickenham che sabato alle 14.30 locali (15.30 in Italia, diretta DMAX dalle 14.50) ospita la ventunesima sfida tra gli Azzurri di Jacques Brunel: la vigilia della sfida al XV della Rosa, per l'Italrugby, si è chiusa verso sera con una riunione di sintesi del lavoro svolto in settimana, preceduta dalla conferenza stampa di capitan Sergio Parisse.
 
“Non ho dubbi che da parte dello staff e dei giocatori dell'Inghilterra, vi sia sempre un grande rispetto nei nostri confronti. Anche se gli inglesi stanno giocando ad un livello veramente alto, sono certo che loro siano consapevoli del fatto che non è mai facile giocare contro l'Italia. Arrivano da una grande vittoria a Cardiff e, per esperienza, questo potrebbe influire in qualche modo sulla gara di domani. Sono situazioni che ho vissuto, è una possibilità” ha detto il numero otto di Italia e Stade Francais.
 
“Ogni volta giocare a Twickenham è un grande piacere, un onore per qualsiasi giocatore di rugby. Noi arriviamo da una sconfitta interna contro l'Irlanda frustrante per come è maturata, sapevamo che avremmo potuto perdere contro gli irlandesi, ma non è stato bello il modo in cui la gara è andata, il fatto che non abbiamo giocato il nostro rugby, non abbiamo imposto nulla. Non abbiamo giocato come avremmo potuto, questo è quello che vogliamo cambiare domani”.
 
“Da lunedì abbiamo cercato di non pensare più all'Irlanda, io per primo, pur odiando perdere, ho cercato di essere positivo quanto più possibile, a spronare la squadra nel modo giusto Vincere le partite non è possibile difendendo soltanto: nonostante le pressioni, nonostante tutto, questo è un gioco e domani dovremo divertirci. Osare, e divertirci” ha concluso Parisse.
 
Queste le formazioni domani in campo a Twickenham:
 
Twickenham, Twickenham Stadium – sabato 14 febbraio, ore 14.30 locali (15.30 in Italia)
 
RBS 6 Nazioni, II giornata – diretta DMAX dalle 14.50 italiane
 
Inghilterra v Italia
 
Inghilterra: Brown; Watson, Joseph, Burrell, May; Ford, Youngs B.; Vunipola B., Robshaw (cap), Haskell; Kruis, Attwood; Cole, Hartley, Marler
 
a disposizione: Youngs T., Vunipola M., Brookes, Easter, Croft, Wigglesworth, Cipriani, Twelvetrees
 
all. Lancaster
 
Italia: McLean; Sarto, Morisi, Masi, Venditti; Haimona, Gori; Parisse (cap), Bergamasco Ma., Minto; Bortolami, Biagi; Castrogiovanni, Ghiraldini, De Marchi Al.
 
a disposizione: Manici, Aguero, Chistolini, Furno, Vunisa, Palazzani, Allan, Bisegni
 
all. Brunel
 
arb. Lacey (Irlanda)

Parisse: