Archivio

NAPOLI

Terra fuochi:decreto,don Patriciello,prima vittoria comitati

Parroco antiroghi: bisogna continuare a tenere alta l'attenzione

13 febbraio 2015, 18:18

(ANSA) - NAPOLI, 13 FEB - Il decreto interministeriale firmato ieri ha fatto scattare il divieto di coltivazione su 15 ettari di campi tra le province di Napoli e Caserta. Un risultato, spiega don Maurizio Patriciello, "della mobilitazione di quanti hanno denunciato e fatto sentire la loro voce". Per don Patriciello l'attenzione è stata puntata sui rifiuti 'tombati' nelle campagne ma "bisogna fare in modo che i fari siano sempre accessi anche su quelli che vengono bruciati o lasciati ai margini delle strade".

© RIPRODUZIONE RISERVATA