Archivio

vigilia

Donadoni: "Ora la Roma, poi vedremo lunedì"

14 febbraio 2015, 13:31

Donadoni:

"Non fatemi rispondere sempre le stesse cose. Il presidente davanti a una platea importante come quella della Lega ieri ha fatto discorsi significativi, ora logicamente aspettiamo i fatti, poi vedremo". Così il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, parlando delle vicende societarie alla vigilia della sfida di campionato all'Olimpico contro la Roma.

"La scadenza è lunedì e ora dobbiamo pensare alla partita con la Roma - spiega il mister -. La squadra nelle ultime tre partite ha fatto quel che doveva, al di là del risultato questo lascia poche possibilità di critiche ai ragazzi. Guardavo la possibile formazione della Roma e le eventuali riserve in panchina e mi veniva da sorridere: ha un potenziale stratosferico. Giocatori che a livello individuale con una sola giocata possono fare la differenza. Come è successo anche nella gara d’andata in cui per il gioco espresso il risultato poteva anche essere diverso". Nonostante la classifica parli di un testacoda, Donadoni crede nelle possibilità di vittoria del Parma: "Solo in un modo, lottando su ogni pallone, cercando di essere ancora più compatti e ancora più squadra, più uniti. Come già si è visto nelle ultime gare". 

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema