Archivio

Spettacoli

Sanremo: "pagelle" in 5 punti

15 febbraio 2015, 21:00

Sanremo:

Chiuso il Festival di Sanremo targato Carlo Conti, ecco una "pagella" semiseria: 

1 CARLO CONTI

E' il vero vincitore del Festival. Mai sopra le righe, puntuale, preciso, forse troppo "impiegato" ma molto meglio di certi "sbraconi". E punta al bis!

2 ASCOLTI
Una settimana da incorniciare per Raiuno: ascolti alti e polemiche zero. E la concorrenza ha giocato solo di rimessa. Come le partite sulle pay tv: niente Juve, Inter, Milan o Roma ma solo Palermo-Napoli.

3 IL VOLO
I tre tenorini di mamma Clerici erano i favoriti e hanno vinto. Un po' come accade alla Juventus in serie A. Per loro si preannuncia un anno senza giorni liberi. E chissà che pure in Europa compiano un acuto da...vincitori!

4 LA TOSCANA
Eravamo in Liguria ma sembrava di essere a Firenze. Conti ha chiamato tutto il suo staff e nella serata finale la "carrambata" con Panariello, mai così pungente.

5 CANZONI
Il merito di Conti è stato di rivalutarle e di riportarle al centro del progetto. E quella di Nek è destinata a durare nel tempo.

FUORI CLASSIFICA
MAURO CORUZZI E GRAZIA DI MICHELE
Nella finale arrivano sedicesimi, o meglio ultimi. Ma ci sono illustri precedenti: due su tutti Vasco Rossi e Zucchero. Ma il cuore dei parmigiani era tutto per Mauro e anche Platinette ha fatto il tifo per lui. Bravo, comunque.