Archivio

Calciomercato

Milan thailandese, Fininvest dice no

Attraverso un comunicato viene ribadita la volontà di non cedere quote di maggioranza del club rossonero.

16 febbraio 2015, 15:20

Il Milan allontana Bee Taechaubol.
 
Il facoltoso uomo d'affari thailandese aveva riferito in un'intervista di essere interessato a rilevare una quota di maggioranza del club rossonero e di essere fiducioso di chiudere la trattativa entro un paio di settimane, ma la Fininvest non sembra pensarla nello stesso modo.
 
"In relazione a notizie di stampa, la Fininvest ribadisce di non essere interessata alla cessione di quote di maggioranza dell'AC Milan. Vari soggetti hanno mostrato interesse per partnership relative al Milan stesso, ma non esistono colloqui di qualche concretezza e tantomeno preaccordi o incontri decisivi in agenda", si legge infatti in un comunicato.

Milan thailandese, Fininvest dice no