Archivio

Altri sport

Spada dal ring ai guai

Eseguita un'ordinanza di custodia cautelare dal gip del Tribunale di Roma, su richiesta della procura, nei confronti di 'Vulcano' e del padre Angelo.

16 febbraio 2015, 19:00

Spada dal ring ai guai
'Vulcano' è nei guai.
 
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Frascati hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare del gip del Tribunale di Roma, su richiesta della procura, nei confronti di Angelo e Domenico Spada.
 
I due, padre e figlio, sono ritenuti responsabili di usura aggravata ed estorsione nei confronti di un imprenditore edile della zona.
 
Domenico Spada - soprannominato ‘Vulcano' - è un pugile professionista: nel corso della sua carriera ha sempre combattuto da peso medio e si è confrontato tre volte per il Titolo Mondiale WBC, una volta per il Titolo Europeo, cinque volte per il WBC International, una volta per il Titolo Italiano, due volte per il Titolo Mondiale Youth IBF , una volta per il Titolo EBU-EU e una volta per il titolo Mondiale Silver WBC.

Spada dal ring ai guai