Archivio

TEL AVIV

Libia: Hamas, Italia non intervenga

Sarebbe una nuova crociata

17 febbraio 2015, 11:29

(ANSA) - TEL AVIV, 17 FEB - Hamas respinge ingerenze in Libia "da parte di alcuni Paesi come l'Italia" che adducono "il pretesto di combattere il terrorismo". Lo afferma un dirigente di Hamas, Salah Bardawil, citato dall'agenzia Palinfo. Un intervento militare sarebbe considerato "una nuova Crociata contro Paesi arabi e musulmani", ha spiegato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA