Archivio

Moto

Max Biaggi punta su Lorenzo

I pronostici del 'Corsaro' prima dell'inizio della Superbike e della MotoGp: "Può essere l'anno di Rea e della Kawasaki. Dire Marquez sarebbe scontato e quindi voto Jorge, che mi pare motivatissimo".

17 febbraio 2015, 19:20

Max Biaggi punta su Lorenzo
Max Biaggi fa le carte a Superbike e MotoGp. Il 'Corsaro' ha parlato in esclusiva con Sportal.it in occasione della presentazione della stagione motoristica 2015 per 'Sport Mediaset', per cui sarà voce tecnica, e ha eletto i suoi candidati alle vittorie finali in campionato.
 
Dopo vent'anni di corse quanto è difficile passare dall'altra parte e vestire i panni del commentatore?
 
"E' sempre un'impresa anche quella, perché chi fa questo lavoro e chi racconta le cose che vede deve avere un certo talento per mettere insieme le cose e avere i tempi televisivi, cosa a cui non ero abituato. Però è un lavoro e un impegno che mi piace".
 
C'è la possibilità di rivederti in pista già quest'anno?
 
"In realtà in pista sto andando già da gennaio per collaudi e test con l'Aprilia. C'è in corso un programma e sono molto contento, perché è un gruppo di lavoro che conosco veramente da quasi vent'anni e ci capiamo all'istante. Questo aiuta loro e appaga me. Se invece intendiamo andare in pista per tornare a correre, allora la vedo un po' difficile sinceramente. Però intanto mi prendo questo che è già qualcosa e mi lascia comunque attaccato a un mondo che conosco bene".
 
Un tuo pronostico secco sia per la Superbike che per la MotoGp?
 
"Secco senza pensarci mi viene da dire per la Superbike Johnny Rea con la Kawasaki. Sarebbe l'anno della consacrazione per lui che ha molto talento, ma non ha mai avuto un mezzo tecnico all'altezza. In MotoGp non so, se dico Marquez sono scontato, quindi dico Lorenzo. Lorenzo perché è un bravo ragazzo, lo conosco da una vita e quest'anno l'ho visto particolarmente motivato e preparato".

Max Biaggi punta su Lorenzo