Archivio

TV PARMA

Nidi e materne: ad Agorà va in onda la polemica

17 febbraio 2015, 13:49

Nidi e materne: ad Agorà va in onda la polemica

Ieri si sono chiuse le iscrizioni ad asili nidi e scuole materne statali per il prossimo anno scolastico. Al momento di presentare il bando, il vicesindaco Nicoletta Paci, con delega ai servizi scolastici, aveva parlato di calo delle domande per i nidi e di sostanziale conferma di richieste per le scuole dell'infanzia, con conseguente razionalizzazione e riorganizzazione per evitare posti vuoti nelle strutture. Insomma, una redistribuzione dei posti per adattarsi alla domanda dell'utenza, ma nessun taglio, almeno per adesso. La Paci aveva rinviato ogni altra valutazione ad aprile, quando i numeri dei nuovi iscritti saranno definitivi.
Ma da allora la scuola è diventata uno nuovo terreno di polemica politica. Hanno protestato contro il piano scolastico dell'amministrazione non solo le opposizioni in consiglio comunale, ma anche e soprattutto tanti genitori, come quelli di Fognano.
Di tutto questo si parlerà stasera dalle 21.15 su TvParma nella nuova puntata di Agorà, il programma di approfondimento politico, sociale e culturale di TvParma condotto da Giuseppe Milano con la collaborazione della redazione di RadioTvParma.
Il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni, l'occasione per fare il punto della situazione su uno temi più caldi dell'attualità cittadina.
Nello studio del talk-show, scritto insieme al direttore della «Gazzetta di Parma» Giuliano Molossi, ci saranno diversi ospiti: esponenti del Municipio, un rappresentante dei genitori, uno del comparto Funzione Pubblica dei sindacati e una mamma coinvolta da vicino in questa situazione.
Non mancheranno i contributi filmati, in onda durante la puntata. Tra questi, l'intervista ad una insegnante in pensione e le voci dei genitori dei bambini di Fognano, arrabbiati per le decisioni dell'amministrazione 5 Stelle, sul nido «Primavera» di via Gandhi (non accettate nuove iscrizioni, dirottamento in quartiere Pablo).
Nel mirino non c'è solo la decisione che li riguarda, ma più in generale il metodo seguito dal vicesindaco Paci, che non avrebbe condiviso - a loro parere - la riorganizzazione della scuola parmigiana.
Il pubblico potrà intervenire in diretta con le chiamate al numero 0521/464227 e con sms e Whatsapp al 333/9200170.
Appuntamento dunque stasera dalle 21.15 su TvParma con Agorà.r. c.