Archivio

il caso parma

Lucarelli: "Ancora niente stipendi". Radio Parma, Manenti dribbla le domande sui bonifici

18 febbraio 2015, 18:18

Lucarelli:

Intercettato all’uscita del Centro Sportivo di Collecchio, Alessandro Lucarelli ha confermato che la situazione riguardante i bonifici di Manenti è ancora in stallo: "Purtroppo non è ancora arrivato nulla, quindi aspettiamo. Ci sono altri due o tre giorni - ha detto il Capitano crociato - noi andiamo avanti con la nostra linea, aspettiamo il fine settimana e poi ci muoviamo. L’istanza fallimentare della Procura? A noi calciatori non cambia, è una cosa che riguarda la società, e spero che venga sistemata quanto prima. Noi ci muoviamo con la nostra associazione. Non c'è niente di nuovo rispetto a ieri, andiamo avanti, speriamo che arrivino questi stipendi altrimenti faremo quello che abbiamo deciso". 

Attorno alle 14,30 il presidente Giampietro Manenti, in collegamento telefonico con Radio Parma, ha spiegato di essere ancora in Slovenia per seguire la procedura legata ai bonifici. Ma alla domanda precisa di Marco Balestrazzi se i bonifici siano partiti o meno, Manenti chiede: "... C'è la domanda di riserva...?"