Archivio

web e social

Si parla di amore ai tempi di internet

18 febbraio 2015, 12:56

Si parla di amore ai tempi di internet

«Il nostro obiettivo è porre la vita della persona al centro e far sì che i social network non ne prendano il sopravvento» sostiene la psicologa e psicoterapeuta Marta Viappiani, che insieme alla collega Amalia Prunotto ha voluto organizzare una serie di incontri e conferenze all'Auditorium della Croce Rossa sotto il tema «L’amore ai tempi di Facebook. Istruzioni per un buon uso delle Emozioni in era @». Incontri che hanno preso il via con «Viaggio nel mondo degli affetti, fra virtuale e reale, persone e relazioni» introdotto da Paolo Migone, condirettore della rivista Psicoterapia e Scienze umane e «E questo lo chiamiamo amore? Affetti complessi, relazioni difficili & Co». «Non vogliamo puntare il dito contro “il virtuale” - spiega la Prunotto - ma sollevare questioni e porre possibilità per il raggiungimento di un miglior benessere. E sottolineare che abbiamo le capacità per uscire dai tunnel di difficoltà, stress o dipendenza dove, purtroppo, spesso le strade della vita ci fanno entrare». In locandina tre incontri e quattro seminari. Martedì 3 marzo, alle 20,30, il terzo incontro «Master Coach: semplici (e gustose) ricette per vivere bene con sé e gli altri». Un mese intenso fatto d’incontri e seminari (quattro in programma) che si terranno fino al 28 marzo.
L'8 marzo si terrà una camminata con gli amici a quattro zampe a Torrechiara dal titolo «Benessere a quattro zampe» Al progetto hanno partecipato «Anima», «Lidap», «Donne di Torrechiara», «Pe.r. Me», Andrea Bisaschi Self Defender, insieme al dottor Giuseppe Zammarchi Presidente del Comitato Provinciale della Croce Rossa Italia. «E’ un grande onore per noi ospitare serate di questo progetto - ha affermato Zammarchi -. La Croce Rossa non è solo l’ambulanza o servizio in caso d’emergenza. Noi ci occupiamo della salute delle persone a trecentosessanta gradi».
L’iniziativa «L’amore ai tempi di facebook» vede il patrocinio del Comune di Parma. Marco Vagnozzi, presidente del Consiglio comunale ha affermato: «E’ un piacere essere presente e condividere la presentazione di questo importante ciclo di eventi- spiega -. Vorrei ringraziare coloro che l’hanno organizzato e chi lo promuove. Il tema che sarà trattato coinvolge tutti, i rapporti sociali stanno cambiando, ma il “nuovo” è migliore? O dobbiamo migliorarlo noi in modo da non farci annientare ed eliminare la comunicazione diretta con una chat».g. m.