Archivio

Calciomercato

Forchielli: "Mr Bee? Lo chiamerei Mr Bean"

"Assomiglia di più ad un furbetto del quartierino, tipo Ricucci, Fiorani".

19 febbraio 2015, 19:00

Forchielli:
"Ad occhio, Mr. Bee, assomiglia di più ad un furbetto del quartierino, tipo Ricucci, Fiorani; e io onestamente più che Mr. Bee lo chiamerei Mr. Bean".

Lo ha detto Alberto Forchielli, imprenditore e presidente dell'Osservatorio Asia, ai microfoni di 24 Mattino di Alessandro Milan su Radio 24. Alberto Forchielli si trovava a Bangkok e in collegamento telefonico ha proposto una “visura camerale” dell'imprenditore Bee Taechaubol che parrebbe intenzionato a comprare il Milan: "il padre di  Bee Taechaubol era consulente dell'ex primo Ministro khun Chavalit che era l'ultimo prima del ciclo di Thaksin. Fino ad ora Mr. Bee ha fondato 15 società, di cui 10 già chiuse. Delle 5 restanti quella più capitalizzata nel 2014 ha perso circa 100 milioni di baht (2,7 milioni di euro circa, ndr), le altre hanno un capitale sociale irrilevante".

Infine ha aggiunto a Radio 24 che in Thailandia Bee Taechaubol "è saltato agli onori della cronaca dei giornali tailandesi quando ha fatto l'offerta sul Milan, prima non lo conosceva nessuno".

Forchielli: