Archivio

ANKARA

Isis: intelligence,rischio attentati a ambasciate in Turchia

Allarme 007, potrebbero arrivare tremila jihadisti

19 febbraio 2015, 16:46

(ANSA) - ANKARA, 19 FEB - Terroristi dell'Isis cacciati dalla città siriana di Kobane dall'offensiva dei guerriglieri curdi stanno entrando in Turchia con l'obiettivo di compiere attentati contro le sedi diplomatiche, secondo un'informativa dei servizi segreti turchi del Mit citata oggi dalla stampa di Ankara. Nel documento riservato inviato il 3 febbraio ai comandi di polizia e gendarmeria, il Mit avverte che fino a circa 3mila jihadisti potrebbero passare, o essere già passati, in Turchia dalla Siria e dall'Iraq.

© RIPRODUZIONE RISERVATA