Archivio

stalker

Tempestava di sms una collega: diffidato

19 febbraio 2015, 13:49

Aveva iniziato a tempestare di messaggi e email una collega di 30 anni. Lei però non aveva nessuna intenzione di corrispondere alle sue avances. E' cosi finito nei guai un quarantasettenne che era arrivato al punto da costringere la giovane a cambiare casa e lavoro per sfuggire a quell'assedio.

Prima l'uomo è stato ammonito e ora, dopo mesi di persecuzioni, è stato diffidato. Non potrà in alcun modo frequentare i luoghi dove potrebbe incontrare la vittima. Se violasse anche questo obbligo per lui potebbe scattare anche l'arresto